Review: L’ombra del vento – Carlos Ruiz Zafón

L'ombra del ventoL’ombra del vento by Carlos Ruiz Zafón

My rating: 1 of 5 stars

Abbandonato alla pagina 156. Arrivati a questo punto del racconto non sono riuscita più a continuare. Non sono entrata in empatia col protagonista, non trovo simpatia nemmeno per i comprimari e la storia, nonostante sia arrivata a quasi la metà del libro non è ancora ben definita, tanto che ho perso voglia di continuare a leggere. Forse in futuro potrei riprenderlo in mano, ma dubito. Diciamo che se ho sempre cercato di distaccarmi dai libri che vanno di “moda” probabilmente questo è uno dei motivi.

View all my reviews

Non è una review completa dal momento che ho abbandonato il romanzo a pagina 156. Non so che dire non mia preso nemmeno dopo qualche capitolo, ed ogni volta che ne finivo uno non ero affatto invogliata a sapere come continuava.

Annunci

12 consigli per disegnare fumetti

Articolo interessante con ottimi spunti. Da leggere 🙂

giulio de vita

  1. Leggibilità

    Il fumetto è un linguaggio narrativo prima che artistico e come tale ha una “grammatica”. Padroneggiare le sue regole è basilare prima ancora di fare bei disegni. La lettura delle vignette per quanto riguarda il fumetto occidentale avviene da sinistra a destra e dall’alto in basso e la stessa direzione avviene all’interno delle vignette nella disposizione dei balloon. Anche nel disegno è principale questa regola: i personaggi devono distinguersi l’uno dall’altro senza possibilità di equivoco. Per questo vanno caratterizzati nella dovuta maniera con almeno un dettaglio che li renda inconfondibili rispetto agli altri. Infine, i vari elementi che compongono la scena devono distinguersi l’uno dall’altro senza nascondersi se non volutamente per un effetto necessario alla narrazione.

  2. Usa materiali di qualità

    Che tu lavori in digitale o su carta, la regola vale lo stesso: costano certamente di più, ma dureranno di più nel tempo e non ti tradiranno, e in…

View original post 743 altre parole

Review: Il leopardo

Il leopardo
Il leopardo by Jo Nesbø
My rating: 5 of 5 stars

Romanzo divorato letteralmente in 10 giorni. Meraviglioso, avvincente e ricco di colpi di scena fin dai primi capitoli. L’autore si “diverte” a far credere al lettore che si sta avvicinando alla soluzione o al colpevole dei delitti, ma all’ultimo momento ti rimescola tutte le carte in tavola. Si rimane per tutto il romanzo con il fiato sospeso costringendoti a continuare a leggere per sapere cosa accadrà. Non si riesce a staccare gli occhi dalle pagine.
Inizia subito col mostrare un delitto, ed i personaggi principali si inquadrano subito, così anche chi (come la sottoscritta) non ha seguito tutta la serie di romanzi precedenti, fin dall’inizio non si sente smarrita. Al tempo stesso facendo continui accenni ad episodi passati del protagonista, invoglia il lettore a leggere i romanzi precedenti. Cosa che farò anche io.

View all my reviews

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: